"Coastal Student's Mobility" sarà presentato a Livorno

Lunedì 9 ottobre in Sala Capraia. A cura della Camera di Commercio

Il programma

Condividi
Cristina Grieco sarà presente all'incontro

"Co.S.Mo" Coastal student's mobility, finanziato dal programma Erasmus+ e promosso dalla Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno in collaborazione con otto Istituti secondari superiori delle province di Grosseto e Livorno (in particolare le scuole coinvolte fanno parte dei Comuni di Livorno, Portoferraio, Follonica e Grosseto). Il progetto si propone di contribuire alla qualificazione professionale degli studenti attraverso la realizzazione di percorsi in alternanza scuola lavoro in contesti europei. L'economia locale ha bisogno infatti di risorse giovani e preparate, ed il confronto diretto con realtà internazionali sviluppa fortemente conoscenze, capacità e competenze da spendere poi sul territorio. Il programma è allegato. Sarà presente tra l'altro Cristina Grieco, Assessore all'Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Toscana. Ecco il programma dei lavori: 

9.45 – Registrazione
10.00 – Saluti istituzionali
Riccardo Breda, Presidente della CCIAA Maremma e Tirreno
10.15 – Le politiche dell’Alternanza scuola lavoro della Regione Toscana
Cristina Grieco, Assessore Istruzione, formazione e lavoro della Regione 
10.30 – Alternanza scuola lavoro: le competenze del sistema camerale
Luca Bilotti, Servizi di Promozione e Sviluppo Economico della CCIAA Maremma e Tirreno
10.45 – Il programma Erasmus+ ed il progetto Co.S.Mo.
Selene Bottosso, Fondazione camerale IRI
11.15 – Co.S.Mo: le opportunità e le aspettative per gli Istituti Scolastici coinvolti
Intervengono i Dirigenti Scolastici delle scuole partner
12.00 – Chiusura dei lavori
Segue il Comitato di Pilotaggio con i rappresentanti istituzionali del partenariato.

 

 

 

Indietro giovedì 5 ottobre 2017 @ 16:14 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus