Sette le vittime dell'alluvione che ha colpito Livorno

Una persona risulta ancora dispersa. Danni enormi e grande solidarietà

Tragedia a Livorno

Condividi
repertorio

Si delinea il triste bilancio delle vittime del maltempo che ha colpito Livorno e la sua provincia nella nottata fra sabato 9 e domenica 10 settembre. Sette le vittime accertate al momento in cui scriviamo e una persona ancora dispersa. Danni enormi, e tantissimi gli attestati di solidarietà. La cronaca intanto racconta che sono morti i componenti di un'intera famiglia della quale si è salvata una bambina di tre anni. La loro abitazione nella zona dello stadio è stata completamente sommersa dalle acque del Rio Ardenza che è esondato. La bimba è stata portata in salvo dal nonno che poi è morto nel tentaivo di salvare altri parenti.  Un'altra persona è deceduta in via della Fontanella: si tratta di un uomo di 70 anni. La moglie e la figlia si sono salvate salendo sul tetto. La sesta vittima è stata ritrovata a Montenero, ed è un uomo di 44 anni.  Un'altra vittima un ragazzo di Livorno, ma non è ancora dato sapere se dovuta al maltempo,  in uno scontro frontale sulla via Emilia fra Collesalvetti e Cecina.  Infine  ancora una persona risulta dispersa. Si tratta di una donna che sembra essere la moglie  di un uomo  ritrovato attaccato ad un albero in località  Tre Ponti, dove era stato  trascinato dal Rio Ardenza.

Indietro domenica 10 settembre 2017 @ 16:51 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus