"Che la prova spettacolo porti il nome di Claudio Caselli"

di Roberto Marini

La proposta

Condividi
Lo striscione che ricorda Claudio Caselli

Fin da quando ero piccolo, così come tantissimi altri ragazzi elbani, ho seguito con passione il Rallye. Non era solo una manifestazione sportiva, ma per noi ragazzi era un momento di condivisione, allegria e anche di un "vagabondaggio" che allora durava più giorni e più notti. Da grande ho avuto l'onore di avere come amico il grande campione Claudio Caselli; con lui ho fatto tanti viaggi, tante cene e tante risate..... e anche qualche pianto nei momenti più difficili. E così quando ho saputo della prova spettacolo nella zona delle Antiche Saline, come sicuramente tutti gli amici, è stato immediato il pensiero a lui, a quanto sarebbe stato felice di una "gara" proprio sotto casa . Far fare dei manifesti per salutarlo e per onorarlo a 25 anni dalla sua vittoria del rallye elbano è stato il minimo; così come per gli equipaggi elbani apporre sull'auto l'adesivo "ciao Claudio". Il tributo più grande, però, glielo ha fatto suo figlio, Nicolò, che è arrivato primo nella sua classe. Ecco questo è stata veramente una gioia, una vittoria speciale; niente avrebbe potuto rendere felice Claudio più di questo. Spero che la prova spettacolo il prossimo anno porti il nome di Claudio.
Ciao Claudio e Bravo Nicolò !!

Roberto Marini
 

Indietro martedì 9 maggio 2017 @ 14:38 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus