"La donazione di Alberto Brandani, gesto di speranza"

Al Palazzone di Colle Val d'Elsa la cerimonia della consegna di 5000 volumi

Il video e le foto

Condividi
Alberto Brandani durante la manifestazione

Cinquemila documenti, fra libri e riviste, di cui circa tremila già consegnati e i restanti da depositare da qui ai prossimi anni. Questa la donazione del professor Alberto Brandani alla Biblioteca comunale Marcello Braccagni di Colle Val d’Elsa. Un occasione che ha riunito circa 500 persone, sabato 28 gennaio nell’Aula Magna del Palazzone del comune senese. Il fondo Brandani presso la Biblioteca colligiana era stato costituito circa vent’anni orsono. Il presidente di Federtrasporti e presidente del Premio Letterario Raffaello Brignetti Isola d’Elba , ha ufficializzato l’ulteriore donazione con una cerimonia aperta, dal moderatore per l’occasione, il direttore del Centro studi americani, Paolo Messa. “Un momento di vicinanza – ha detto - di una città e di un circondario nei confronti di un oggetto, il libro, «che è parte delle nostre vite”. Nel gesto di Brandani, il sindaco di Colle, Paolo Canocchi ha individuato «un segno di speranza e un atto di incoraggiamento» per la comunità locale e per una Biblioteca che si avvale anche dell’instancabile apporto di volontari, a cui Alberto Brandani ha voluto dedicare la sua donazione, sottolineandolo con enfasi durante il suo applaudito intervento. All’incontro hanno partecipato anche il direttore del Salone del libro di Torino, Ernesto Ferrero, il professor Marino Biondi, docente dell’Ateneo fiorentino oltre che critico letterario e autore di numerosi saggi, Alessandro Malandrini, presidente della società Amici dell’Arte. 

Le interviste ad Alberto Brandani e Ernesto Ferrero realizzate dopo la cerimonia sono a cura di TeleElba 

 

Galleria fotografica

Indietro lunedì 6 febbraio 2017 @ 17:56 © Riproduzione riservata

Video allegato: ''Il libro è parte delle nostre vite'' Omaggio al sapere di Alberto Brandani

C'è anche un po di elba nella donazione dei 5000 volumi alla biblioteca colligiana. La cerimonia e le interviste

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus