E' residente a Capoliveri la compagna di Antonio Logli

Oggi in Tribunale la discussione sulla scomparsa di Roberta Ragusa

Il caso

Condividi

Passa anche dall’Isola d’Elba l’epilogo della vicenda legata alla scomparsa di Roberta Ragusa, la donna della provincia di Pisa svanita nel nulla ormai 5 anni fa. Nella giornata di venerdì 18 novembre, infatti, il marito di Roberta, Antonio Logli, già prosciolto nel 2015 dalle accuse legate alla sparizione della moglie e richiamato in giudizio dalla Corte di Cassazione, verrà giudicato in Camera di Consiglio probabilmente con il rito abbreviato, una procedura che ha scelto per evitare una giuria popolare ma soprattutto per mettere fine - in un modo o in un altro - alle accuse, basate tutte su elementi estremamente precari.
La vicenda, una delle più discusse nella storia giudiziaria della nostra regione, ha spesso avuto collegamenti con l’Isola d’Elba, con la quale la famiglia Logli ha diversi elementi di connessione. Antonio Logli, 53 anni, è proprietario di una casa a Capoliveri, e gli inquirenti effettuarono negli anni passati delle ricerche anche sull’isola nel tentativo di ritrovare il corpo della donna scomparsa. Antonio oggi ha una compagna, Sara Calzolaio, che era entrata nella sua famiglia come baby sitter prendendo ben presto il posto di Roberta, in tutti i sensi.
Antonio e Sara, come riporta anche la stampa nazionale, hanno trascorso di recente una settimana di vacanza a Capoliveri, probabilmente alla ricerca di serenità. Ma c’è di più: proprio a Capoliveri, nei giorni scorsi, Sara Calzolaio ha chiesto ed ottenuto la residenza anagrafica, proprio pochi giorni prima del giudizio a questo punto definitivo che incombe sulla testa del suo compagno. Una decisione che potrebbe preludere a dei colpi di scena in arrivo, probabilmente proprio in occasione, del giudizio definitivo sulla sorte di Antonio Logli.
 

Indietro venerdì 18 novembre 2016 @ 10:57 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus