L'ennesima vittima sul lavoro, "tutelare la famiglia"

di FILT-CGIL FIT-CISL UILTRASPORTI

l'intervento

Condividi

L'ennesima vittima sul lavoro, l'ennesimo collega che ci lascia in maniera drammatica, l'ennesimo strazio di una famiglia e di tanti amici.
Notizie di questo genere purtroppo sono all'ordine del giorno nel mondo del lavoro; questa volta è toccato ad un lavoratore del mare, un marittimo lontano da casa e da coloro che in questo momento devono affrontare un dolore così grande. L'inchiesta già in corso dovrà chiarire le cause della tragedia, e questo è importante, soprattutto per fare in modo che un giorno di cose del genere non si debba più parlare.
Adesso il principale impegno deve essere quello di tutelare la famiglia affinché al dolore non si aggiungano i problemi derivanti dalla perdita del sostegno economico. Le OO..SS.. locali e nazionali e i lavoratori del settore, presenti e solidali nel lutto, si attiveranno perché questo si concretizzi.
FILT-CGIL FIT-CISL UILTRASPORTI
 

Indietro domenica 24 luglio 2016 @ 18:07 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus