Un'orca avvistata nelle acque dell'Isola d'Elba

La segnalazione dalla Marmorica a Monte Grosso. Purtroppo niente foto

Incontri rari

Condividi
Orca (foto di repertorio)

Un esemplare di orca avvistato nella mattina di venerdì 22 luglio nelle acque dell'Isola d'Elba. L'avvistamento, purtroppo non documentato da foto o video, è avvenuto intorno alle 10 e 30 di fronte a Monte Grosso, ed è stato effettuato dall'equipaggio del traghetto Marmorica della Toremar. "La ha vista anche un marinaio che era con me - ci ha detto Luigi Paoletti, comandante del Marmorica - e non ci sono davvero dubbi: prima è andata davanti alla prua della nave ed ha fatto un salto, spanciando e facendo vedere tutta la sua inconfondibile livrea, e poi  ad ulteriore conferma è passata sotto la nave, e quando è uscita per respirare la pinna e il dorso erano inconfondibili ". A detta del comandante Paoletti, si tratterebbe di un animale di almeno 7/8 metri di lunghezza.

"Avvistamento raro ma possibile - ha commentato Yuri Tiberto dell'Acquario dell'Elba - peccato non sia documentato. Comunque un altro avvistamento simile è stato effettuato lo scorso 29 giugno fra Ponza e Gaeta".

Una ulteriore conferma, con qualche consiglio per chi va per mare, arriva dalla Capitaneria di Porto: "Abbiamo avuto anche noi notizia dell'avvistamento - ci ha detto il Comandante del Porto Emilio Casale - si tratta di un caso raro e di regola non pericoloso. In caso di avvistamento, consigliamo comunque a chiunque, diportista o bagnante, di non avvicinarsi per non infastidire l'animale. Di solito in queste acque più calde arrivano solo esemplari isolati". L'invito della Capitaneria, comunque, è quello di segnalare ulteriori avvistamenti al numero 1530 della Guardia Costiera.

 

Indietro venerdì 22 luglio 2016 @ 16:49 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus