"Calata, la nostra petizione è servita per smuovere le acque"

di Luca Saglimbeni *

Il caso

Condividi
Luca Saglimbeni

Posso solo rispondere al signore che ha criticato il mio intervento e , senza avvalermi della sua inutile ironia, dire che la nostra è stata una mossa per smuovere le acque...chiudere due-tre ore prima la calata per tre mesi sarebbe un passo di maggior vivibilità e qualità .
Purtroppo nell'intervista che mi è stata fatta non è andato in onda il concetto più lato che avrei voluto esprimere e che mi è stato molto più chiaro dopo aver assistito ad un convegno presieduto dall'arch Casolari riguardante la valorizzazione e il recupero dei centri storici basato essenzialmente sulla QUALITÀ: qualità come identità di luogo (e l'isola lo è) qualità come conservazione e valorizzazione del patrimonio (chi più ne ha di Portoferraio?), qualità nella produzione commerciale (attività che come la nostra puntano a proposte di eccellenza)...tutte assolutamente dipendenti e strettamente legate ai servizi e infrastrutture che dovrebbero essere presenti .
È un dato di fatto che laddove i centri storici abbiano trovato il modo di non decentrare l'obbiettivo della qualità si siano insediati investitori di livello, sia nettamente migliorata la vita commerciale e quella del cittadino residente. Purtroppo l'unico errore che si potrebbe fare sarebbe proprio quello di rendere un caso limite o a sé la situazione di un singolo luogo (Portoferraio è un isola nell 'isola quindi un caso molto paricolare dice il signore) rimanendo infangati nelle esigenze di pochi o limitandosi a tener conto di quella o di quell'altra strada del centro...qui serve un professionista non certo io,che studi a fondo ogni sfumatura del problema e riceva un mandato dall'amministrazione come ha giustamente argomento anche il presidente di Confesercenti di Petoferraio .
Non amo la polemica, i discorsi da bar e l'immobilismo , adoro Portoferraio.
Mi scusi il signore se sono qui da soli 5 anni.
Luca Saglimbeni

*titolare de La Tonnina e firmatario della petizione per la chiusura anticipata della Calata
 

Indietro lunedì 13 giugno 2016 @ 12:59 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus