La Vacanza Gaudiosa all’Isola d’Elba raddoppia

Tornano i ragazzi accompagnati dall'associazione Gaudio, dal 18 giugno

L'iniziativa

Condividi
La vacanza gaudiosa 2015

 

L’anno scorso ci aveva investito il suo compleanno in questa “idea meravigliosa”, quest’anno ha voluto ripetere, con una nuova raccolta fondi, aumentando il numero di ragazzi coinvolti e raddoppiando le settimane della Vacanza Gaudiosa all’Isola D’Elba.
Parliamo di Mario Ciummei, di origine elbane e residente a San Donato Milanese, genitore di un ragazzo autistico, che con la sua associazione di genitori GAUDIO (*) promuove sempre nuove occasioni di svago e di sollievo per i ragazzi con questa disabilità e per le loro famiglie.
Nel Giugno 2015 l’Isola d’Elba aveva ospitato dieci ragazzi di GAUDIO per una settimana a Naregno presso l’Hotel La Voce Del Mare, facendo loro vivere un’esperienza unica d’indipendenza dalle famiglie e di apprendimento degli sport marinari con escursioni in barca a vela, trekking, ceramica Raku e tante altre gioiose iniziative anche serali finalizzate all’inclusione sociale (vedi la brochure allegata sulla Vacanza Gaudiosa 2015).
Il 18 Giugno 2016 prenderà quindi il via il progetto «Vacanza Gaudiosa bis», un soggiorno terapeutico di due settimane “full immersion” per un due gruppi di ragazzi con autismo (**), patrocinato dal Comune di Capoliveri e di Porto Azzurro e organizzato da GAUDIO in collaborazione con la cooperativa di educatori Fabula Onlus di Milano e dell’associazione Diversamente Marinai di Capoliveri.
«L’Isola d’Elba è un luogo veramente “Autism Friendly” e come elbano ne sono davvero molto orgoglioso: qui abbiamo trovato un ambiente accogliente e molti amici su cui contare. In particolare desidero ringraziare BLU NAVY che ci ha donato i passaggi nave, AQUAVISION che porterà i nostri ragazzi a fare splendide gite in mare e la Caserma dei Carabinieri di Portoferraio, sempre disponibile» dice Mario Ciummei con soddisfazione, lasciando intendere che ci potrebbe essere in futuro lo spazio per progettare anche più ampie iniziative per l’autismo all’Isola D’Elba.
Per il 2016, dal 18 Giugno al 2 Luglio, dodici adolescenti e giovani adulti con autismo, seguiti da un team di educatori specializzati, potranno rivivere la loro vacanza strutturata insieme a reali momenti di svago. Si tratta di situazioni piacevoli costruite appositamente per loro in cui, malgrado le gravi difficoltà relazionali, possono imparare ad autogestirsi, a essere più autonomi e a modulare i loro rapporti con gli altri, nella massima sicurezza.
Per contribuire alla «VACANZA GAUDIOSA 2016» all’Isola D’Elba è possibile donare anche una piccola cifra: i ragazzi di GAUDIO ve ne saranno infinitamente grati. Le coordinate bancarie sono: Gruppo Autismo e Disabilità Intellettiva GAUDIO - IBAN: IT57 I060 8533 5700 0000 0024 330.


(*) GAUDIO (Gruppo Autismo e Disabilità Intellettiva Onlus) è un’associazione creata nell’aprile 2011 da un gruppo di genitori di bambini e ragazzi con autismo della provincia di Milano. L’associazione ha come missione la difesa dei diritti delle persone con Disturbo dello Spettro Autistico e Disabilità Intellettiva, l’inclusione scolastica e sociale e la gestione intelligente del tempo libero.
(**)Il disturbo dello spettro autistico identifica un insieme di disordini dello sviluppo neurologico, a origine multifattoriale, che in genere compaiono nei primi tre anni di vita e causano gravi deficit nelle aree della comunicazione / interazione sociale, e dalla presenza di comportamenti ripetitivi e interessi ristretti.
 

Indietro giovedì 9 giugno 2016 @ 00:15 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus