E’ del Cicciaio il corpo ritrovato alla foce del fiume Arno

Decisivo l’esame del DNA, restano per ora sconosciute le cause della morte

La triste notizia

Condividi
Una recente foto di Pierluigi Bellucci

La conferma è stata purtroppo ufficializzata da poche ore. Sono stati resi noti i risultati dell’esame comparativo del DNA effettuati sul corpo ritrovato lo scorso 8 maggio sulla spiaggia del Gombo nei pressi di San Rossore, alla foce dell’Arno. Il corpo è quello di Pierluigi Bellucci, meglio conosciuto come “Il Cicciaio”, il 62enne di Limite sull’Arno ma notissimo anche all’Elba per aver vissuto a lungo anche a Capoliveri. Pierluigi era scomparso nella sera di venerdì 18 marzo dopo aver passato una serata in compagnia degli amici alla casa del popolo di Limite era stato visto allontanarsi verso l'argine dell'Arno. Della vicenda si sono occupate tante trasmissioni televisive, da “Chi l'ha Visto” a “La vita in diretta” e tante testimonianze di affetto e aiuti nelle ricerche erano arrivate anche dall'isola d'Elba dove Bellucci ritornava saltuariamente.
Ora è il momento del dolore per la famiglia, a cui va tutta la vicinanza e il cordoglio dell’intera isola, ma anche il momento degli interrogativi, che erano stati tanti già dal momento della scomparsa del Cicciaio. In molti non hanno mai creduto ad un gesto estremo: Pierluigi era un una persona vivace e piena di vita e proprio poche ore prima di scomparire nel nulla aveva ricevuto la notizia che sarebbe diventato nonno. Molti altri ipotizzavano che si fosse allontanato per poi ricomparire in qualche altra parte del mondo. Altri temevano che qualcuno avesse potuto fargli del male. Tutte domande alla quale potranno dare una risposta solo i risultati dell’autopsia e dei test effettuati sul corpo nei giorni successivi al ritrovamento. Alla famiglia di Pierluigi Bellucci vanno le più sentite condoglianze da parte di tutta la redazione di Tenews.it e di tele Elba.
 

Indietro mercoledì 1 giugno 2016 @ 10:17 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus