Giudicelli:"Mi avvisò lei della morte di mio fratello"

"Dubbi su altri decessi di elbani, formiamo un comitato. Vogliamo la verità"

Guarda il video

Luciano e Tiziana Giudicelli

"Niente faceva supporre il tragico epilogo". Così Tiziana Giudicelli, sorella di Luciano, deceduto nel febbraio 2015 nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Villamarina, quando di turno era proprio Fausta Bonino. "Ero in contatto con l'infermiera professionale - dice -  e fu lei a comunicarmi il decorso del ricovero. Luciano fu trasferito da Portoferraio a Piombino in condizioni stabili. Nella prima telefonata la Bonino ci tranquillizzò e quando ha dovuto comunicarci il decesso usò parole di conforto". Nell'intervista rilasciata da Tiziana Giudicelli a Teleelba, anche l'annuncio di un'eventuale costituzione di un comitato "non  per trarre vantaggi ma per perseguire la verità". Nel video allegato l'intervista integrale.

Indietro lunedì 4 aprile 2016 @ 17:21 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus