L'Elba al salone svizzero delle vacanze di Lugano

Stand dell'isola per tutto il week end. Il vice presidente degli Albergatori: "Quest'anno all'Elba il turismo elvetico ha raggiunto le 230mila presenze"

promozione

Condividi

Si è aperta ieri sera con una conferenza stampa la partecipazione della delegazione elbana al tredicesimo salone internazionale svizzero delle Vacanze, che si tiene a Lugano dal 30 ottobre al 1 novembre.‎ La presenza dell'Isola d'Elba è stata particolarmente significativa, tanto da essere annunciata dalla installazione dell'opera "Linea di Coste Connesse" dell'artista austriaco Alex Rinesch nell'atrio dell'entrata principale della fiera "I Viaggiatori". Durante la conferenza stampa sono intervenuti il vicepresidente dell'Associazione Albergatori Alessandro Gentini, che ha fatto da anfitrione con i numerosissimi visitatori, il sindaco di Capoliveri Ruggero Barbetti, in qualità di capofila della Gestione associata della Promozione Turistica dei Comuni dell'Isola d'Elba, il direttore commerciale di BluNavy Alberto Viscovo e il responsabile marketing e rapporti con gli Enti di Silver Air Vincenzo Gorgoglione. Proprio quest'ultimo ha evidenziato come la presenza dell'Elba a Lugano sia dovuta soprattutto al nuovo collegamento aereo entrato in vigore quest'anno, che ha riscosso particolare gradimento presso il pubblico del Canton Ticino. Il vice presidente degli Albergatori Gentini ha inoltre sottolineato come il turismo svizzero quest'anno abbia svolto in ruolo importantissimo per l'economia elbana, attestandosi su una cifra di 230mila presenze. Lo stand elbano resterà in funzione per tutto il week end all'interno della fiera "I Viaggiatori", dove è prevista una affluenza di circa diecimila visitatori.

Indietro sabato 31 ottobre 2015 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus