Sui giornali nazionali la notizia dello spot elbano di Ruby

L'articolo di Tenews sulla pubblicità è stato rilanciato un po' da tutte le testate: dal Corriere della Sera a Repubblica, dall’Ansa al Secolo XIX al Fatto Quotidiano, fino al TG di La7: slogan e testimonial hanno colpito nel segno

La pubblicità dei liquori

Ha fatto centro la campagna pubblicitaria che Smania, la società elbana che produce liquori con le essenze dell’isola, ha lanciato in questi giorni usando come testimonial Ruby Rubacuori, al secolo Karima El Mahroug, la 22enne marocchina nota fino ad oggi soprattutto per essere stata all’origine della vicenda che ha coinvolto qualche anno fa l’allora presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

La notizia, lanciata in anteprima da Tenews.it, ha fatto rapidamente il giro di tutte le più importanti testate giornalistiche nazionali, dal Corriere della Sera a Repubblica, dall’agenzia Ansa al Secolo XIX al Fatto Quotidiano, fino ad approdare al TG di La7 grazie anche alla fortunata coincidenza dell’annuncio della biografia di Silvio Berlusconi affidata ad Alan Friedmann.
Oltre alla testimonial, ad attirare l’attenzione della stampa nazionale è stato anche lo slogan adottato da Smania, che nella pubblicità parla dei liquori dell’Elba “sconsigliati ai minori”, giocando proprio sulla vicenda che vide Ruby ancora minorenne quando fu coinvolta per la prima volta nelle inchieste della Magistratura milanese intorno alla figura di Silvio Berlusconi.
Una campagna pubblicitaria decisamente efficace, quindi, e al 100% “made in Elba”, visto che il set fotografico è stato gestito e realizzato dal regista elbano Stefano Muti, con la collaborazione dei colleghi Marco Barretta e Donatello Guerra.
 

Indietro mercoledì 17 giugno 2015 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus