Migliaia di fiocchi rosa e azzurri per Mamma polpo

Il miracolo della natura all'Acquario dell'Elba: una miriade di microscopici "neonati" sono usciti dalle uova deposte nella vasca. Raccolti dal biologo, hanno potuto guadagnare la libertà. Le straordinarie immagini per Tenews

le meraviglie del mare

Condividi

Fiocco rosa e azzurro all’Acquario dell’Elba. Anzi, migliaia di fiocchi. Esattamente un mese fa abbiamo parlato della dolce attesa del polpo. Ebbene, ora il lieto evento si è compiuto e ha portato allegria nella grande famiglia dell’acquario di Segagnana, a Campo: migliaia di microscopici polpi sono usciti dalle uova deposte da Mamma Polpo nella tana - artificiale ma evidentemente accogliente - della sua vasca. Come spesso accade fra gli animali marini, la natura ha stabilito che solo una minima parte dei neonati riesca a raggiunga l'età adulta: per questo, ogni femmina di polpo produce fino a 500mila uova. Trattenute ed accresciute nel "ventre" materno per circa un mese, vengono poi deposte protette in capsule. Appese al soffitto della tana, e vegliate dalla Mamma fino alla schiusa, produrranno, dopo altri 40 giorni, microscopiche larve di 2/3 mm, libere di vagare alla ricerca di cibo planctonico. Purtroppo per loro, la stragrande maggioranza dei neonati sarà preda di pesci e altri animali marini. Ma quelli che sopravvivranno a questa prima, crudele ma necessaria, selezione naturale, potranno sperare di giungere alla maturità, per riprodursi a loro volta e perpetuare il grande e affascinante ciclo della vita. Essendo estremamente difficile l'allevamento di questa specie, tanto che ancora oggi non se ne conoscono esempi se non a livello sperimentale, tutti o quasi i giovanissimi cefalopodi sono stati pazientemente raccolti dal Tonino Costantino, biologo dell'Acquario, e a loro è stata doverosamente restituita la libertà. In allegato e in anteprima esclusiva per TeleElba-Tenews, il video dello straordinario evento, che possiamo condividere con piacere per tutti i nostri lettori, molti dei quali sono anche ammiratori dell’Acquario elbano.

Indietro martedì 16 giugno 2015 @ 12:10 © Riproduzione riservata

Video allegato: Acquario dell'Elba

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus