Due giovani elbane in gamba "convocate" dal Ryla-Rotary

Virginia Campidoglio e Beatrice Lor sono partite per Cesenatico, ospitate al Grand Hotel per un convegno di più giorni sul tema “L’energia della luce, la forza del Leader”

storie

Condividi
Virginia Campidoglio e Beatrice Lori

Missione computa per due promettenti giovani elbane, coinvolte dal Rotary isolano guidato da Nicola Ageno in un convengo formativo. E non a caso Michaela Rodosio, presidente della sottocommissione XXXIII Ryla 2072, ha scritto tempo addietro a Virginia Campidoglio e Beatrice Lori: "La nostra associazione vede in voi capacità e volontà per diventare future leader”. Le due ragazze hanno quindi fatto valigia con abiti sportivi ma anche un cambio per una serata di gala, si sono portate anche strumenti elettronici, tablet, pc, videocamere e simili strumenti per realizzare una performance finale e sono partite per Cesenatico, ospitate al Grand Hotel, per un convegno di più giorni sul tema “L’energia della luce, la forza del Leader” voluto dal Team Ryla. Campidoglio 26enne è reduce da una recente conferenza col Lions isolano sulla tematica della cooperazione internazionale e intanto collabora con i giornali, impegnata anche da tempo nel mondo del volontariato locale tanto da essere coinvolta in tre associazioni. Beatrice Lori, 20 anni, ha frequentato il percorso didattico a Portoferraio prendendo il diploma di maturità al liceo scientifico ed ha poi avviato il percorso universitario al dipartimento di Economia e Management a Pisa, specificatamente nel ramo dell'economia aziendale. E' anche una sportiva impegnata nel volley , ma anche nella voga partecipando anche ai campionati italiani. 

Indietro giovedì 23 aprile 2015 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus