Tutto esaurito al consiglio comunale della "sfiducia"

Sala consiliare della Biscotteria piena di gente: l'attenzione è tutta sulla mozione della maggioranza sulla presidente Del Torto

portoferraio

La sala consiliare della Biscotteria

"Se mi cascano cento lire non toccano neanche terra". Questo era uno dei modi di dire dei nostri nonni per descrivere un ambiente decisamente superaffollato. Il caso, oggi, è quello del Consiglio Comunale di Portoferraio, iniziato alle 15,30 in una cornice di pubblico mai vista negli ultimi anni. L'attesa, manco a dirlo, è tutta per il punto numero 3 all'Ordine del Giorno: "Mozione di sfiducia nei confronti del Presidente del Consiglio Comunale", recita la convocazione. Prima di questo, le comunicazioni del Sindaco e quelle del Presidente del Consiglio Comunale, Alessia Del Torto. Appunto. Seguiremo quello che accade in tempo reale, ma una cosa dobbiamo anticiparla subito: questa sala consiliare non è più adeguata ad ospitare consigli comunali, alla luce soprattutto della crescente attenzione dei cittadini per le cose della pubblica amministrazione. Siamo nel XXI secolo, e anche se nessuno pretende streaming video e consigli comunali multimediali (che comunque si potrebbero fare, basta organizzarsi) almeno uno spazio decente per chi vuole ascoltare cosa hanno da dire le persone delegate a rappresentare la cittadinanza sembra cosa davvero irrinunciabile e non più procrastinabile.

Indietro venerdì 7 novembre 2014 @ 15:54 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus