Rifondazione contro il Pd: "Così boccia la tutela dell'Elba"

Sgherri: "Respinti gli emendamenti e alla fine è arrivata una risoluzione farsa. E’ così che i Democratici intendono garantire il livello e la qualità dei servizi ai cittadini?"

lo scontro

Monica Sgherri, Rifondazione Comunista

Al termine di una discussione sul piano socio sanitario (approvato fuori tempo massimo e reso superato dalle dichiarazioni di Rossi che prefigurano una organizzazione sanitaria tutta diversa) dulcis in fundo è arrivata la discussione in aula di una risoluzione “farsa” della nuova maggioranza (comprensiva di un consigliere ex Lega e uno ex Udc): vi si trova un elencazione di buoni propositi e, negli impegni (udite udite) “a presentare quanto una revisione complessiva del Servizio Sanitario Regionale, con particolare attenzione all’attuale assetto delle Aziende e degli Enti…” cioè quello che Rossi ha già ampiamente annunciato; bastava fotocopiare le sue dichiarazioni e si sarebbe fatto prima e evitato questa pantomima. Così Monica Sgherri – esponente di Rifondazione Comunista e capogruppo in Consiglio Regionale. “Quanto alla poca credibilità del primo impegno inserito nella risoluzione (“garanzia del mantenimento del livello e della qualità dei servizi erogati ai cittadini”) basta ricordare quanto accaduto oggi in Consiglio: una delegazione di cittadini e sindaci dell’El ba non è potuta esser presente alla seduta per le cattive condizioni del mare. Questo la dice lunga sulle specifiche e peculiari necessità – fra cui in primis ovviamente la sanità : avevamo presentato un emendamento per la tutela dell’ospedale di Portoferraio – che acquistasse la qualifica, e relative dotazioni – di “ospedale di base”. Bocciato! Stessa sorte addirittura per una nostra mozione che chiedeva “semplicemente” di informare / pubblicizzare i diritti dei cittadini che chiedono prestazioni specialistiche: nonostante lo vieti la legge e precise scelte della Giunta alcuni presidi sanitari bloccano le liste d’attesa e rendono impossibile iscriversi. Bocciata! E’ così che il PD intende garantire il livello e la qualità dei servizi ai cittadini?

Rifondazione Comunista
 

Indietro giovedì 6 novembre 2014 @ 07:43 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus