Il laboratorio Ipotesi presenta "Carta Bianca"

Quattro fotografie esposte alla Telemaco Signorini. Un'esposizione "fuori stagion" per dare maggiore risalto ai lavori degli artisti elbani

portoferraio

Quattro fotografe in mostra alla Telemaco Signorini
7-8-9 novembre 2014

Come da tradizione, Il Laboratorio Fotografico Ipotesi _ officina fotografica elbana, presenta la mostra di fine corso.
Per dare un maggior risalto al lavoro degli allievi, la scelta di quest’anno è stata quella di esporre “fuori stagione”, lontani dal caos estivo.
In mostra saranno presentate le fotografie degli allievi che hanno deciso di concludere in questo modo il percorso creativo del Laboratorio n.6.
Sarà un’edizione tutta al femminile, con le opere di Anna Marconi, Cristina Spinetti, Gabila Gerardi e Vittoria Franzin.
Simbolicamente è stato scelto il titolo “Carta Bianca” per la collettiva fotografica, per sottolineare l’intento dei docenti di lasciare agli allievi la libertà di esprimersi in piena autonomia.
Anna Marconi presenta la serie “Contro”. È il risultato di un lungo percorso, di una ricerca creativa e compositiva che ha come soggetto fotografico l’autrice stessa. In mostra la Marconi presenterà un’istallazione, basata su un polittico di 51 fotografie. Cinquantuno come la sua età anagrafica. Un lavoro concettuale ed astratto dove il corpo dell’autrice è sminuzzato, scomposto, scrutato. Una lucida auto-analisi sulla condizione femminile.
Cristina Spinetti presenta “Ad libitum”. L’autrice marinese pone dei corpi nudi davanti al suo obiettivo. Un lavoro in bilico tra l’astrazione e la rappresentazione scultorea del corpo umano. L’estetica fotografica è la vera protagonista: immagini delicate e rarefatte, corpi che assumono forme inconsuete.
Gabila Gerardi, recente vincitrice del prestigioso premio Food Photography nel concorso Food Blog Award 2014, presenta la sua serie “Senso”. Un lavoro fotografico incentrato sull’esaltazione del senso del gusto. Una fresca e divertente sequenza di immagini incentrata sui ritratti di alcune persone intente a gustarsi dolci da lei preparati.
Vittoria Franzin, la fotografa più giovane del collettivo, presenta, a soli diciotto anni, un lavoro maturo incentrato sul ritratto. Vittoria ha da subito mostrato una forte personalità fotografica. In mostra saranno esposte tre grandi fotografie, una selezione di un più ampio lavoro che ha come titolo “Il mare sul mio viso”. Le immagini di Vittoria colpiscono per la poesia e la capacità della fotografa di entrare in piena simbiosi con il soggetto ritratto, restituendoci così la purezza e la poesia della sua anima. Il vernissage di inaugurazione si terra venerdì 7 novembre alle ore 19 presso la sala espositiva Telemaco Signorini a Portoferraio. La mostra rimarrà aperta fino a domenica 9 novembre. Gli orari di apertura sono dalle 18 alle 22.30, ingresso libero.

Indietro giovedì 6 novembre 2014 @ 08:24 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus