L'Elba in vetrina alla Biennale Enogastronomica Fiorentina

L'iniziativa di "Elbataste, sapori dell'Elba", dal titolo “Mare, terra, persone…una cultura da assaporare”. Una intera giornata dedicata all'Elba, con cooking show, degustazioni e presentazioni di libri. Il programma

Il logo della Biennale Enogastronomica Fiorentina

Dal 10 al 30 novembre ventuno giorni di eventi enogastronomici alla Biennale Enogastronomica Fiorentina. Una manifestazione ideata e organizzata da Confesercenti Firenze, con la direzione artistica del giornalista Leonardo Romanelli, nata dalla volontà di promuovere e valorizzare la cucina tradizionale fiorentina, i suoi prodotti tipici ed un’offerta enogastronomica che intreccia storia, arte e cultura della buona tavola, facendo al tempo stesso di Firenze un crocevia di sapori e conoscenza attraverso le tante iniziative dedicate ad eccellenze extraterritoriali.

Sabato 15 novembre sarà la giornata dedicata ai soci dell’Associazione Elbataste presenti alla Biennale Enogastronomica Fiorentina nella splendida cornice del Tepidarium del Roster nel Giardino dell’Orticoltura a Firenze.
Una giornata che vuole rappresentare le produzioni enogastronomiche e alcuni piatti della cucina elbana attraverso la presentazione/degustazione dei prodotti tipici e la realizzazione di alcuni cooking show. Dalle 12 alle 24 sarà possibile conoscere e degustare i vini dell’Elba così come l’olio, il miele, la palamita, i dolci tradizionali, le erbe aromatiche e la birra artigianale. I piatti della cucina elbana preparati da quattro cuochi che vi proporranno delle ricette tradizionali reinterpretate.

Una prima iniziativa di presenza, alla quale ne seguiranno altre in programma, che va oltre l’impegno dell’Associazione a far conoscere e promuovere l’enogastronomia elbana attraverso i canali web.

Nel pomeriggio nell’ambito dell’iniziativa “PAROLE A TAVOLA – PAR.A.TA” riunirà alcuni autori di libri che con approcci diversi raccontano l’universo del cibo: guide, racconti, saggi, manuali pubblicati negli ultimi mesi; che vanno ad arricchire un panorama editoriale sempre più pieno di titoli che ci aiutano a conoscere i molteplici aspetti del mondo dell’alimentazione, del buon bere, del piacere della tavola.

Il gastronomo Alvaro Claudi presenterà i suoi libri “A Tavola con Napoleone” e “Rime in Pentola”
Il prof. Agostino Stefani Scuola Superiore S. Anna di Pisa ci parlerà del suo libro“L’Orto dei Semplici nell’Eremo di S.Caterina a Rio nell’Elba. Frutta antica e piante spontanee nella tradizione alimentare elbana”.

 


Saranno presenti:

Azienda Agricola Arrighi di Porto Azzurro
Azienda Agricola Mazzarri di Lacona
Azienda Agricola Sapereta di Capoliveri
Azienda Agricola La Fazenda di Capoliveri
Azienda Agricola Terre del Granito di Seccheto
Azienda Agricola La Galea di Campo nell’Elba
Azienda Agricola Bio Il Lentisco di Porto Azzurro
Azienda Agricola Bio Il Poggetto di Portoferraio
Elba Nostrale di S.Piero e Marina di Campo
Elba Magna di Lido di Capoliveri
L’Elba in un Barattolo di Capoliveri
Birra dell’Elba di Rio nell’Elba.


Saranno presenti i cuochi:

Massimo Poli de il Ristorante La Taverna dei Poeti di Capoliveri;
Leandro Carotenuto del Ristorante L’Affrichella di Marciana Marina
Mirko Lanari del Ristorante Hotel Belmare di Patresi
Giuseppe Sisillo del Ristorante Agriturismo L’Amandolo di Cavo

 

 

 

Indietro giovedì 6 novembre 2014 @ 10:47 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus