Salute, infrastrutture e turismo: gli impegni di Rossi

La visita del governatore con un fitto programma, dalla inaugurazione del nuovo terminal dell’aeroporto campese alla “bottega della salute” di Portoferraio, dal sopralluogo al Piano all’incontro con sindaci e categorie

videoservizio

Condividi
Enrico Rossi ieri a Campo

Il Governatore Enrico Rossi in visita all’Elba per la 19 tappa del suo “Viaggio in Toscana”, un tour in 34 zone per incontrare le realtà produttive, gli amministratori, le categorie e i cittadini delle varie località. E il giro dell’isola per il Presidente della Regione è iniziato questa mattina con l’inaugurazione del nuovo Terminal dell’aeroporto di Marina di Campo. “Intanto in una fase di crisi si investe, aumentano i passeggeri, ci sono prospettive di ulteriore sviluppo – ha detto il Presidente della Regione Enrico Rossi - Il modello dell’aeroporto elbano rappresenta un buon esempio di come le istituzioni pubbliche, la Regione ma anche la Camera di Commercio, hanno deciso di investire su una struttura che solo quattro anni fa poteva chiudere e magari fallire. Adesso si presenta in questa veste, cresce il numero dei voli, investiremo 2 milioni di Euro che daremo alla società perché migliori ulteriormente la pista e quindi lo scalo potrà crescere ancora attraendo voli diversi, da più nazionalità. Il turismo è la voce fondamentale della ricchezza della Toscana insieme al manifatturiero. Appartiene a quell’Export che ci consente di avere, pure in una situazione di crisi, ancora dei risultati interessanti e incoraggianti soprattutto se paragonati al resto del Paese. E poi quest’anno è anche il Bicentenario dello sbarco di Napoleone all’Elba. La Regione è impegnata in un programma di iniziative che serviranno a promuovere l’Elba. Personalmente credo che sarà importante che a queste iniziative possano partecipare personalità europee perché Napoleone è stato anche un grande costruttore dell’Europa.”

Il tour del Presidente è proseguito poi con l’inaugurazione della “Bottega della salute” presso la Misericordia di Portoferraio. Nel pomeriggio il sopralluogo alla frana del Piano di Rio Marina, e infine nella sala della Provincia l’incontro con le associazioni di categoria e con i sindaci elbani.

Indietro venerdì 21 marzo 2014 @ 16:18 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus