Un evento a Lugano per promuovere l'Isola d'Elba

Lo organizza la Camera di Commercio. In quella occasione verranno presentati i nuovi collegamenti della Silver Air fra la Svizzera e l'Elba

Promozione turistica - il 28 febbraio

Condividi

Dal 20 giugno nuovi voli della Silver Air collegheranno l’aeroporto elbano di Marina di Campo con quello svizzero di Lugano. Questa importante opportunità sarà annunciata con un evento organizzato dalla Camera di Commercio di Livorno: venerdì 28 febbraio, nei locali dell’aeroporto di Lugano, l’Elba potrà presentare il suo territorio e le sue eccellenze nel campo del benessere e della moda. 

“Isola d’Elba tra turismo, moda e benessere” sarà proprio il tema della giornata durante la quale imprenditori e operatori turistici elbani avranno la possibilità di illustrare le loro attività alla stampa e ai tour operator svizzeri. L’iniziativa, organizzata in collaborazione con Confcommercio Elba, ha lo scopo di presentare agli operatori stranieri le attrattive dell’isola e le sue potenzialità imprenditoriali. Parteciperanno imprese affermate e brand internazionali, ambasciatori di qualità all’estero. “Questo intervento mira a sottolineare il nuovo connubio tra turismo e moda nel nostro territorio – spiega Franca Rosso ,Consigliere camerale e Presidente di Confcommercio Elba – Presenteremo le aziende elbane diventate famose nel campo della moda e del benessere oltre alle eccellenze enogastronomiche che fanno conoscere le nostre tradizioni nel mondo”.

Dopo una conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa e un buffet durante il
quale saranno offerti prodotti tipici dell’isola, seguiranno incontri  tra gli imprenditori elbani e i tour operator elvetici. Una vetrina espositiva riservata ai prodotti di eccellenza dell’Isola d’Elba, arricchita dalle immagini suggestive del territorio, rimarrà all’interno dell’aeroporto fino a settembre 2014.

Claudio Boccardo, Amministratore Delegato di Alatoscana, la società che gestisce l’aeroporto di Marina di Campo, ha così commentato: “Il nuovo collegamento per Lugano, nel sud della Svizzera ed al confine con l’Italia, si aggiunge alle già presenti rotte per Berna, Althenrain e Zurigo, ed avvicina maggiormente l’Isola d’Elba al turismo svizzero, secondo per numero di arrivi annui dopo la Germania, confermando così la natura di scalo a vocazione internazionale dell’aeroporto di Marina di Campo”.

Indietro venerdì 21 febbraio 2014 @ 11:49 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus