Novac Capoliveri in soccorso delle zone alluvionate sarde

I volontari dell'associazione partiranno oggi e daranno il loro supporto fino al 2 dicembre

protezione civile

Condividi

L'associazione Novac partirà oggi per intervenire in soccorso alla popolazione delle zone alluvionate della Sardegna. La colonna composta da 2 mezzi fuoristrada attrezzati con apparecchiature logistiche altamente professionali tra cui idrovore gruppi elettrogeni e impianti di illuminazione partirà alla volta di Olbia con il traghetto Moby da Livorno, in serata per trovarsi a destinazione nella stessa località nelle prime ore di giovedi. Alla missione parteciperanno cinque  volontari dell'Associazione Novac di Capoliveri esperti in missioni di questo tipo avendo in passato avuto esperienze negli alluvioni della Lunigiana e Marina di Campo, Albinia oltrechè al terremoto dell'Emilia Romagna: Stefano Luzzetti, Leonardo Pazzagli, Alessandro Cabitza, Alessandro Ciucciarelli e Roy Cardelli. La missione si concluderà lunedi 2 dicembre.

Indietro mercoledì 27 novembre 2013 @ 00:53 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus