Trasferito d'urgenza a Livorno il motociclista 20enne

Dopo l’incidente di Mola è stato disposto un elisoccorso per il giovane di Capoliveri che si è violentemente scontrato contro un Suv ieri mattina

strade pericolose

Condividi
L'incidente di ieri mattina

E’ stato trasferito presso il reparto di neurochirurgia dell’Ospedale di Livorno il 20enne capoliverese vittima di un incidente stradale lunedì mattina a Mola. Il ragazzo stava guidando in direzione di Portoferraio quando, giunto all’altezza del distributore Agip, era venuto violentemente in contatto con un Suv tedesco che usciva in senso opposto dalla stazione di servizio. Trasportato al pronto soccorso dai sanitari della Pubblica Assistenza di Capoliveri, il giovane accusava una serie di traumi e di tagli al mento e alla nuca con perdita di sangue, ma a preoccupare era soprattutto il suo evidente stato confusionale, anche se non aveva perso conoscenza.

Dopo la prima TAC effettuata in mattinata all’ospedale di Portoferraio, ne è stata effettuata una seconda nel pomeriggio che avrebbe confermato una situazione di rischio emorragico per il ragazzo; i responsabili del presidio elbano hanno quindi contattato il 118 per trasferire con l’elicottero Pegaso il paziente alla struttura specializzata di Livorno, dove si trova attualmente ricoverato.
 

Indietro martedì 21 agosto 2012 @ 13:09 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus