"Un'esenzione speciale dall'Imu per gli immobili di Campo

Approvata all'unanimità in Consiglio comunale la richiesta da presentare al governo: ottenere agevolazioni per i cittadini colpiti dall'alluvione

tasse locali

Condividi
Una via del centro due giorni dopo l'alluvione

Era fra i punti all’ordine del giorno che sono stati discussi nel corso del  consiglio Comunale del Comune di ieri sera. All’approvazione dei gruppi consiliari la richiesta di esenzione dal pagamento dell’Imu per i territori alluvionati. La proposta, che ha raccolto il consenso di maggioranza e opposizione, era già stata anticipata durante la precedente seduta poco prima di Pasqua. L’intenzione del gruppo guidato da Vanno Segnini è quello di ottenere dal Governo una speciale esenzione dal pagamento della nuova imposta sugli immobili, per il biennio 2012-2013. "Il Comune di Campo e i suoi cittadini – spiegano dall'amministrazione comunale – stanno affrontando gravi difficoltà economiche a seguito dell’alluvione che ha colpito il nostro territorio. Il bene primario dei cittadini di questa comunità - le case - è stato fortemente danneggiato e sempre i cittadini si sono rimboccati le maniche con enormi sacrifici per poter tornare ad abitarle in tempi brevi, ripristinando anche il patrimonio immobiliare legato all’attività turistica. Ma hanno dovuto fare tutto da soli. Enormi difficoltà hanno riscontrato con l’accesso al credito e nessuna forma di contributo hanno ancora materialmente ricevuto dallo Stato, nonostante i danni subiti. Come Comune siamo obbligati ad applicare la nuova tassazione sulle case che colpisce proprio gli immobili danneggiati dall’alluvione – quasi un paradosso. Sentiamo il dovere per la nostra cittadinanza di chiedere al Governo che, così come è stato riconosciuto ad altri territori colpiti da eventi calamitosi devastanti come il nostro, sia stabilita un’esenzione dal pagamento dell’Imu che se accordata, potrebbe aiutare le famiglie campesi a risollevarsi in questo momento così difficile”.

Indietro sabato 28 aprile 2012 @ 02:17 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus