La scomparsa del generale Giacomo Coletti

Ufficiale della Finanza, è morto a Treviso dopo lunga malattia a 65 anni

cronaca

Condividi
.

La notizia diffusasi rapidamente sull’isola, ha sconvolto tutti coloro che lo conoscevano. Il generale della Finanza Giacomo Coletti è morto a Treviso all’età di 65 anni, sua città d’adozione. Coletti, nato e cresciuto a Portoferraio, si era distinto per la prestigiosa carriera quale generale della Guardia di Finanza, un importante percorso lavorativo che lo aveva visto coinvolto in numerose e importanti azioni ed indagini anche di carattere nazionale. La famiglia Coletti, nei mesi scorsi era stata già colpita da un grave lutto, la scomparsa del fratello del generale, Gianfranco, noto per essere presidente del circolo subacqueo Teseo Tesei di Portoferraio. Alla moglie, ai due figli, all'intera famiglia e ai molti amici del generale Coletti vanno le condoglianze della redazione di Teleelba e Tenews.
 

Indietro lunedì 23 aprile 2012 @ 19:45 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus