All'Osservatorio sui trasporti marittimi il tema delle tariffe residenti

di Carlo Rizzoli (assessore alla Mobilità Comune di Portoferraio)

la lettera

Alla riunione di giovedì dell’Osservatorio sui trasporti marittimi, al quale ho partecipato in rappresentanza del Comune di Portoferraio quale assessore alla Mobilità, ho apprezzato che si sia creato questo strumento partecipativo e come, attraverso esso, si siano cominciate ad affrontare questioni concrete, quali le coincidenze con i treni, l’imbarco delle ambulanze, la carta dei servizi di Toremar.

Ho però anche sottolineato con forza come, oltre alla necessità di usare elasticamente la leva dei prezzi del traghetto per favorire la presenza turistica nei periodi meno di punta, vi sia un tema importantissimo che va in qualche modo affrontato: quello del costo per i residenti che vogliano spostarsi con l’auto. Quaranta euro per auto ed autista residente che esce e rientra all’Elba con il proprio mezzo, rappresentano un ostacolo materiale al diritto alla mobilità che altri cittadini toscani non hanno.

Questo è il punto, non che i prezzi siano fermi al 2009 come qualcuno sostiene. La richiesta che ho rivolto all’assessore Ceccobao, coerente tra l'altro con ipotesi che venivano avanzate nelle riunioni precedenti il bando per la privatizzazione di Toremar (si parlava almeno di una riduzione di 10 euro A/r per auto e autista) è proprio che si limiti questo disagio, poiché i circa 200 euro mensili che paga una famiglia che voglia uscire ‘fuori porta’ nei fine settimana rappresenta una vera e propria tassa sull’insularità.

Quello che è in gioco è un principio di eguaglianza che non può e non deve essere una variabile del prezzo del petrolio. Mi aspetto che l’assessore Ceccobao e la Regione Toscana ne tengano conto, trattando così sul diritto alla mobilità alla stessa maniera, o quasi, tutti gli abitanti toscani quale che sia la loro residenza, ribadendo in tal modo che il “Pubblico” è rimasto almeno un po’ in Toremar.

Indietro sabato 24 marzo 2012 @ 01:28 © Riproduzione riservata