"Comune unico, vietati i contrari. Tutti contro uno"

La lettera: "Con che arroganza avete messo a tacere la sola voce discordante"

l'assemblea

Condividi

Chiedo spazio sui giornali per fare chiarezza: esigo delle scuse da Gabriele Orsini, che invece di riportare l'ordine tra la platea dei facinorosi che non mi facevano parlare ingiustamente si è permesso di dirmi: "Loro le conosco le leggi! Angiolino...vieni preparato la prossima volta!" E' come se ad un esame di geografia tu dicessi che Bratislava è la capitale della Slovacchia e si alzassero grida dai banchi sostenendo che Praga è la capitale della Cecoslovacchia e la Slovacchia non esiste! E per giunta il professore invece di zittire i maleducati ignoranti ti dicesse di andare al banco e tornare preparato, che loro la conoscono la geografia!

Caro Orsini,
sono intervenuto su tuo invito alla Festa del Comune Unico. Sapevi che sono contrario ma hai insistito perché parlassi. L'ho fatto. Sono stato l'unica voce fuori dal coro e l'unico a essere stato brutalmente interrotto da inappropriate grida dalla platea. Tu, come coordinatore e moderatore, invece di richiamare all'ordine gli infanati, tra cui Fratini, che sosteneva che nella legge da me citata si parlava di "isole monocomune", mi hai invitato a venire "preparato la prossima volta, perché loro (Fratini e Alessi) le conoscono le leggi!". Con che arroganza avete messo a tacere la sola voce discordante appellandovi alla vostra ignoranza in materia di leggi dello stato!

Art.16 - Comma 22 recita:
All'articolo 14, comma 28, del citato decreto-legge n. 78 del 2010, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 122 del 2010, le parole: "fino a 5.000 abitanti, esclusi le isole monocomune" sono sostituite dalle seguenti: "superiore a 1.000 e fino a 5.000 abitanti, esclusi i comuni il cui territorio coincide integralmente con quello di una o di più isole".

E questo è il testo integrale: http://www.dossier.net/irpef/norme/manovra-bis-legge-148-2011.htm

Ci vediamo a Poggio per le lasagne di nonna Pina, se mi chiedi pubblicamente scusa

Tuo, Angelo Mazzei

Indietro domenica 2 ottobre 2011 @ 12:36 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus