IL GIORNO DI ELBA DRINK, DIVERTIAMOCI IN SICUREZZA

DOMANI ALL’HERMITAGE (E IN TV A "LA VITA IN DIRETTA" SU RAI 1) LA KERMESSE DEI BARMAN. PRESENTA L’ANCHORMAN DEL TG1 ATTILIO ROMITA

Condividi
La 14esima edizione di Elba Drink, la gara di abilità tra barmen, torna mercoledì 30 settembre 2009 all’Hotel Hermitage dell’Elba con una marcia in più: la collaborazione con Usl e Ministero dell’Interno, oltre che dell’Anca, l’associazione nazionale contro l’alcool. Perché la campagna di sensibilizzazione ad un consumo responsabile, ad un utilizzo delle bevande alcoliche moderato viene percepito anche “dall’altra parte” del bancone. E l’Elba non è solo spiagge, mare, ambiente incontaminato, ma è anche divertimento alla sera, nei bar, nei locali di musica dal vivo per i giovani; è bello incontrarsi e socializzare e niente di meglio che bere insieme un drink, ma è ancora più importante tornare insieme nelle case o negli alberghi con la propria auto o moto in sicurezza. Ecco allora che i barmen dell’Elba, organizzano il primo concorso, a livello nazionale, di cocktail a contenuto alcolico moderato. Che consente cioè di stare nei limiti di sicurezza imposti dal Codice della strada dal noto “palloncino”, terrore dei giovani, ma che sta dando ottimi risultati nella prevenzione degli incidenti stradali. Perché una corretta preparazione del cocktail, con la giusta dose di alcool, può consentire di concedersi un drink senza sgarrare! Ad esempio, alcol test alla mano, è stata fatta una prova con gli aperitivi classici: con molti di essi bevendone solo uno si resta all’interno della soglia consentita dalla legge per mettersi alla guida. La disfida tra barmen, presentata dal giornalista di Rai Uno Attilio Romita, si svolge a partire dalle 15, e al suo interno è riservato un momento ai cocktail a basso contenuto alcolico. Dopo la conferenza stampa e l’aperitivo si cena al ristorante Fuoco di Bosco. Il concorso mette in palio premi offerti da Costa Crociere, in vacanze e weekend

Indietro martedì 29 settembre 2009 @ 23:19 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus